MILAN GAMES WEEK FAMILY

MILAN GAMES WEEK FAMILY

MGW Family è l’area di Milan Games Week espressamente dedicata alle famiglie. Il pubblico troverà infatti intrattenimento videoludico, ma anche proposte pensate ad hoc per i più piccini, che magari visitano Milan Games Week al seguito di mamma, papà e fratelli più grandi.

GIOCHI PREZIOSI

Vieni a scoprire nell’area Family della Milan Games Week il mondo del calcio sotto un altro punto di vista: potrai provare il mitico Subbuteo per sfide all’ultimo minuto tra grandi e piccini e scendere in campo con DIECI, il gioco di carte per chi ha il fiuto del goal! Domenica 29 si terrà la finalissima della Dieci Summer Cup, la sfida che ha avuto inizio questa estate nei villaggi turistici d’Italia e per cui potranno classificarsi anche i presenti nel corso della mattinata. Inoltre, nell’area Giochi Preziosi, potrete sfidare i vostri amici in una gara mozzafiato di astuzia e destrezza con LaserX, the real-life laser game experience!

NERF

Nerf è un brand adrenalinico e ispirazionale, che ti permette di oltrepassare i tuoi limiti e sfidare l’impossibile. Con l’obiettivo di stimolare la sana competizione, Nerf ha allestito l’ARENA NERF, composta da due diverse zone di gioco: l’imperdibile NERF CHALLENGE , che consiste nell’affrontare 3 diverse sfide nel minor tempo possibile per vincere ogni giorno grandiosi premi; e una di gioco libero con due diverse postazioni dove tutti possono mettersi alla prova scegliendo il loro blaster preferito. Chi sarà il prossimo campione NERF?

OPL - ORDINE PSICOLOGI DELLA LOMBARDIA

Per il terzo anno consecutivo, l’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL) è partner di Milan Games Week Family con un palinsesto di attività e talk dedicati al mondo videoludico e rivolti ai ragazzi a partire dai 14 anni.
Il pubblico potrà accedere liberamente senza prenotazione alle diverse attività gestite da OPL (fino ad esaurimento posti).

Venerdì 27 settembre:

  • Ore 10.00 - 11.00: SLIDESHOW con immagini e calendario delle attività
  • Ore 11.00 - 12.00: TALK "Quando i videogiochi fanno bene" con Riccardo Calandra
  • Ore 12.00 - 13.00:ATTIVITA' "Sportello Genitori" con Riccardo Calandra
  • Ore 13.00 - 14.00: TALK "Videogiochi e competizioni: come diventare un player più bravo grazie alla psicologia" con Mauro Lucchetta
  • Ore 14.00 - 15.00: TALK “Videogiochi commerciali: potenzialità e limiti nei differenti contesti d’uso” con Luca Morganti
  • Ore 15.00 - 16.00: TALK “Figli e videogiochi, come migliorare la relazione in famiglia” con Andrea Zanacchi
  • Ore 16.00 - 17.00: ATTIVITA’ "Campionato italiano psicologi videogiocatori" con Mauro Lucchetta
  • Ore 17.00 - 18.00: SLIDESHOW con immagini e calendario degli eventi ed attività

Sabato 28 settembre:

  • Ore 10.00 - 11.00: TALK “La Valenza Educativa degli RPG: Genitori, Figli ed Esplorazione Identitaria” con Ambra Ferrari
  • Ore 11.00 - 12.00: ATTIVITA’ “Sportello Genitori: Figli e Videogiochi, Come Gestirli?” con Ambra Ferrari, Andrea Zanachi, Giuseppe Virgilio
  • Ore 12.00 - 13.00: TALK “Le Domande Che i Genitori Fanno Sempre Sui Videogiochi: Educazione, Salute e Benessere” con Giuseppe Virgilio
  • Ore 13.00 - 14.00: TALK “Finti riconoscimenti: quando un like è strumentale e non un attestato nei nostri confronti. Riflessioni sul narcisimo digitale”. con Alessio Girolo
  • Ore 14.00 - 15.00: ATTIVITA’ STROBEZ, l’applicazione per migliorare i riflessi dei giocatori con Mauro Lucchetta
  • Ore 15.00 - 16.00: TALK "“Verità e finzione: come la desiderabilità sociale influisce sullo sviluppo dell’identità e dell’immagine di sé”. con Alessio Girolo
  • Ore 16.00 - 17.00: ATTIVITA’ Campionato italiano psicologi videogiocatori con Mauro Lucchetta
  • Ore 17.00 - 18.00: ATTIVITA’ “Sportello Genitori: Figli e Videogiochi, Come Gestirli?” con Ambra Ferrari, Andrea Zanachi, Giuseppe Virgilio

Domenica 29 settembre:

  • Ore 10.00 - 11.00: TALK "La creazione del personaggio nei videogiochi: come ci influenza?” con Riccardo Calandra
  • Ore 11.00 - 12.00: ATTIVITA’ Intervista psicologica dell’influencer con Mauro Lucchetta
  • Ore 12.00 - 13.00: ATTIVITA’ Campionato italiano psicologi videogiocatori con Mauro Lucchetta
  • Ore 13.00 - 14.00: TALK “Appendere attraverso tecnologie interattive: i videogiochi in classe” con Federica Pallavicini
  • Ore 14.00 - 15.00: ATTIVITA’ Comunicazione in team e videogiochi in realtà virtuale con Federica Pallavicini e Luca Morganti
  • Ore 15.00 - 16.00: ATTIVITA’ Comunicazione in team e videogiochi in realtà virtuale: con Federica Pallavicini e Luca Morganti
  • Ore 16.00 - 17.00: ATTIVITA’ Sportello "giocatori" con Federica Pallavicini e Luca Morganti
  • Ore 17.00 - 18.00: ATTIVITA’ Sportello "giocatori" con Federica Pallavicini e Luca Morganti
SMOBY

Smoby è l’azienda leader nella produzione di Cucine per bambini di qualità e dall’alto valore di gioco!
Ogni anno la proposta si rinnova con nuove cucine, funzioni innovative e tanti accessori.
Famosissima è la funzione magic bubble, che simula l’effetto dell’acqua che bolle! Nell’area Family di Milan Games Week tutti i bambini potranno giocare e scoprire le novità per il prossimo Natale.
IL DIVERTIMENTO E’ ASSICURATO PER TUTTI I PICCOLI GRANDI CHEF!

UNO

Uno è senza dubbio il gioco che ha divertito e appassionato le compagnie di amici di tutte le età: tanti piccoli e simpatici dissapori sono nati a causa dell’utilizzo della temutissima carta +4, ma tante sono anche le risate che solo questo gioco ha saputo regalare a tutti i suoi più fedeli appassionati. Arriva una buona notizia per i giocatori più incalliti: quest’anno la Milan Games Week powered by TIM, evento in cui il gioco è protagonista assoluto, ospiterà uno stand tutto dedicato ad Uno! Qui sarà possibile scoprire non solo le diverse versioni del gioco, tra cui Uno Flip, novità 2019 in cui si può giocare con entrambi i lati delle carte, ma anche tantissimi trucchi e aneddoti che faranno impazzire i fan. Le sorprese non sono finite: presso lo stand di Uno infatti si terrà un evento unico nel suo genere! #UnoDiNoi National Cup: un torneo che passerà alla storia!

Scopri di più!